LA ROTTA DEI FENICI FA TAPPA ALLA BIBLIOTECA DI COMUNITA’ “HISTORY DIGITAL LIBRARY”

La Rotta dei Fenici fa tappa alla Biblioteca di comunità del Comune di Brindisi “History Digital Library”.

Domani, 3 novembre, alle ore 09.30, alla presenza del Sindaco di Brindisi, Ing. Riccardo Rossi, e del Direttore della Rotta dei Fenici, Dr. Antonio Barone, sarà inaugurata la nuova targa della Casa del Turista. L’edificio, di fattura medievale, Domus dei Cavalieri di Gerusalemme, è sede della History Digital Library, biblioteca di comunità, che, in questa occasione, si arricchisce di una prestigiosa collaborazione culturale, diventando uno dei Centri di Interpretazione della Rotta dei Fenici: l’itinerario culturale che attraversa e unisce 12 paesi euro-Mediterranei, in tre continenti. I Fenici, insieme ad altre antiche civiltà coeve, navigando e commerciando in tutto il Mediterraneo contribuirono alla formazione di una comune identità europea, diffondendo, ad esempio, la cultura dell’olio, del vino, della lavorazione del vetro, della metallurgia e dell’alfabeto. “Non possiamo capire cosa succede nel Mediterraneo se non volgiamo lo sguardo al passato” dichiara il Direttore Antonio Barone. Un turismo lento, sostenibile, responsabile, esperienziale, creativo e di comunità, per far scoprire, attraverso incontri con il territorio, il ricco patrimonio storico, enogastronomico, paesaggistico, materiale e immateriale dei paesi interessati. Nel 2003, il Consiglio d’Europa ha inserito La Rotta nel Programma Itinerari Culturali promosso sin dal 1987 con il Camino di Santiago de Compostela e che oggi certifica 45 itinerari, dei quali 29 passano per l’Italia.

La collaborazione fra History Digital Library e Rotta dei Fenici integra ed esalta la vocazione turistica della città di Brindisi e la forte spinta all’integrazione e all’accoglienza che da sempre la caratterizzano. 

Condividi questo articolo:
Share on facebook
Share on twitter
Share on telegram
Share on whatsapp

what you need to know

in your inbox every morning