OGGI ULTIMO GIORNO DI SCUOLA!


Con oggi si è concluso l’anno scolastico 2021-22. È stato un anno particolare perché, fortunatamente, i ragazzi hanno potuto riappropriarsi di una routine scolastica che, per due anni, a causa del covid, era stata del tutto inesistente.
Le lezioni sono state in presenza, eccetto per chi si è ammalato di covid. Certamente ci sono stati periodi in cui si registravano parecchi assenti tra ragazzi e docenti e si è fatto ricorso alla DAD, ma soltanto per pochi giorni. L’obbligo della mascherina ha sicuramente avuto la sua importanza. Nella mente di tutti era ancora vivo il ricordo delle mattine davanti allo schermo di un computer e di quanto fossero mancati i rapporti umani. Non era la vera scuola, ma soltanto un modo per convivere con la terribile pandemia. È stato veramente emozionante vedere i ragazzi che, oggi, al suono della campanella che annunciava il termine delle lezioni, si abbracciavano felici e spensierati. È proprio tutto questo che è mancato! Avere dovuto costringere i nostri giovani a due anni di “reclusione” è stato veramente pesante. Tutte le nostre vite si sono bloccate, abbiamo vissuto con la paura e niente e nessuno potrà cancellare tutto questo. La scuola rappresenta il futuro! Fra pochi giorni inizieranno gli esami di stato che torneranno alla “quasi” normalità con due scritti e con una preparazione seria ed accurata per quanto riguarda il colloquio orale. Il ritorno alla normalità, tanto atteso, ci fa essere positivi e propositivi, con la speranza di non dovere mai più rinunciare alla nostra libertà. Anna Consales

Condividi questo articolo:
Share on facebook
Share on twitter
Share on telegram
Share on whatsapp

what you need to know

in your inbox every morning