QUESTURA – MISURE DI PREVENZIONE NEI CONFRONTI DI 5 PREGIUDICATI

Il Questore di Brindisi, Annino Gargano, a conclusione delle relative attività istruttorie svolte dalla Divisione Anticrimine della Questura, ha emesso cinque provvedimenti di avviso orale, nei confronti di persone residenti in questa provincia, responsabili di reiterati comportamenti penalmente rilevanti e, per tale motivo, ritenute socialmente pericolosi.

Tutti i destinatari delle misure di prevenzione personali erano stati tratti in arresto o denunciati in stato di libertà in quanto ritenuti responsabili di episodi delittuosi.

Da ultimo, infatti, l’avviso orale è stato notificato ad un uomo colto in flagranza dagli agenti della Squadra Mobile, mentre, nottetempo, cercava di dare fuoco ad una autovettura nel quartiere Sant’Angelo.

Inoltre, nel medesimo periodo, sono state avanzate al competente Tribunale di Sorveglianza di Lecce, due proposte di sorveglianza speciale nei confronti di persone per le quali, atteso il proprio profilo criminale, si è ritenuto necessario un maggior e più stringente controllo da parte delle forze di polizia anche con prescrizioni di limitazioni alla loro libertà di movimento in particolar modo nelle ore notturne.

Prosegue l’adozione dei sopraindicati provvedimenti di prevenzione personale da parte del Questore al fine di infrenare le condotte illecite capaci di turbare anche l’ordine e la sicurezza pubblica nella provincia.

Condividi questo articolo:
Share on facebook
Share on twitter
Share on telegram
Share on whatsapp

what you need to know

in your inbox every morning