RIGASSIFICATORE OFF SHORE, D’ATTIS (FI): “SE UN SINDACO DICE NO E UNA REGIONE NON SI ESPRIME, IL GOVERNO LO INSEDIERA’ ALTROVE”

RIGASSIFICATORE OFF SHORE, D’ATTIS (FI): “SE UN SINDACO DICE NO E UNA REGIONE NON SI ESPRIME, IL GOVERNO LO INSEDIERA’ ALTROVE”

Nota del commissario regionale di Forza Italia, l’on Mauro D’Attis.
“Sono favorevole alla nave rigassificatore (o rigassificatore off shore) che potrebbe arrivare a largo della costa di Brindisi. Sicuramente, ci sarà una discussione finale su dove individuare le località adatte ad ospitarli: deve ovviamente trattarsi di siti in cui ci sono porti disponibili ad accoglierli. Ed è altrettanto certo che il DL Aiuti, con la possibilità di intervenire anche con i commissari straordinari, darà una notevole spinta per agevolare il posizionamento di queste navi. Tuttavia, è chiaro che lo Stato, il Governo, non abbiano tempo da perdere: se c’è un sindaco (come a Brindisi) che alza immediatamente un muro e afferma pubblicamente di non volere il rigassificatore off shore e una Regione (come la Puglia) che non si esprime , è certo che a parità di dotazione infrastrutturale si opterà per Gioia Tauro e Ravenna (che, invece, hanno dato la loro disponibilità). Con tutte le valutazioni che tale decisione comporta”.

Condividi questo articolo:
Share on facebook
Share on twitter
Share on telegram
Share on whatsapp

what you need to know

in your inbox every morning