SIT-IN A BARI DEI SINDACATI DEI VIGILI DEL FUOCO. SITUAZIONE INSOSTENIBILE!

Sit-in a BARI dei sindacati dei Vigili del Fuoco.
Oggi i Vigili del Fuoco della regione Puglia sono scesi in “Piazza della Libertà” a Bari per
manifestare sotto il Palazzo del Governo.
Gli obiettivi di questa manifestazione erano:
 il riconoscimento e quindi l’istituzione, tramite apposito Decreto Ministeriale, dei poli didattici
pugliesi ossia quello della Direzione Regionale Puglia e di quello della Scuola di formazione Nautica
e del Soccorso Acquatico presso il Comando di Brindisi;
 la rivisitazione ed aggiornamento, alle reali esigenze del territorio pugliese, delle piante
organiche dei Comandi VV.F. della regione al fine di garantire una adeguata sicurezza a tutti i
cittadini;
Durante il sit-in una delegazione, costituita da un rappresentante sindacale per ogni sigla presente al
Sit-in, è stata ricevuta da Sua Eccellenza il Prefetto di BARI Antonia BELLOMO, la quale si è
dimostrata molto interessata e sensibile alle problematiche esposte dalle organizzazioni sindacali e
per le quali si è dimostrata disponibile a sensibilizzare il Ministero dell’Interno per il raggiungimento
dei seguenti obiettivi:
 Riconoscimento dei Poli Didattici.
 Rivisitazione delle Piante Organiche.
 Mobilità straordinaria Nazionale verso la regione Puglia (al fine di affrontare la campagna A.I.B.
2022).
 Richiamo di personale Discontinuo.
 Assegnazione dei mezzi speciali come autogrù e autoscale per altezze di 50mt.
Ovviamente non ci fermiamo qui!…..le iniziative continueranno nei prossimi giorni e mesi fino a
quando un avremo riscontri ufficiali alle nostre richieste.

FNS Cisl CONAPO UIL PA FP CGIL CONFSAL VV.F. U.S.B. PU
De Marco L. Cacciatore G. Santoro G. Anelli S. Capone L. Pellerano L.

Condividi questo articolo:
Share on facebook
Share on twitter
Share on telegram
Share on whatsapp

what you need to know

in your inbox every morning