VIZZINO: LA PROROGA DEL “PIANO CASA” TESTIMONIA LA COMUNE VOLONTA’ DI ANDARE INCONTRO ALLE ESIGENZE DEI PROPRIETARI DI IMMOBILI, IN UN CONTESTO DI PIENA LEGALITA’

La proroga del “Piano casa” a tutto il 2022, decisa all’unanimità dal Consiglio regionale della Puglia, testimonia la comune volontà di andare incontro alle esigenze dei proprietari di immobili, peraltro in un contesto di piena legalità. E’ un sostegno, inoltre, all’intero comparto edilizio della nostra regione che sta vivendo un momento di grandi difficoltà.

Ancora una volta, insomma, abbiamo agito nell’interesse dei cittadini che alla Regione chiedono provvedimenti finalizzati alla risoluzione di problemi e scollegati dai tempi biblici della burocrazia.

Non va sottovalutata, inoltre, la valenza di questo provvedimento nell’ottica della prosecuzione di un’opera di recupero del patrimonio edilizio, con i conseguenti benefici derivanti da un minor consumo di suolo.

E’ un passo importante, infine, verso l’avvertita necessità di una legge che stabilizzi i contenuti di questo provvedimento.

Mauro Vizzino – Presidente della Commissione Sanità della Regione Puglia

Condividi questo articolo:
Share on facebook
Share on twitter
Share on telegram
Share on whatsapp

what you need to know

in your inbox every morning